Yperios
Valorizzare le risorse

Valorizzare il capitale umano significa riuscire a tirar fuori il meglio che le persone possono dare. Questo vale per le persone che noi coordiniamo, ma vale anche e in primo luogo per noi stessi. Quindi chiunque aspiri a un ruolo di leadership deve per prima cosa sviluppare sistematicamente la capacità di gestire in modo consapevole se stesso e le relazioni con gli altri, capacità che Warren Bennis, autore di alcuni studi classici sulla leadership, definisce dispiegamento di sé. Il dispiegamento di sé è una delle qualità dei grandi leader e si basa su quattro elementi. Il primo è l’autostima positiva. Autostima positiva non significa superbia; significa invece la capacità di riconoscere realisticamente le proprie forze e le proprie debolezze, coltivando in modo disciplinato e metodico i propri talenti, e trovando il modo di compensare le debolezze. Significa anche percepire con chiarezza la propria adeguatezza rispetto alle esigenze dell’organizzazione, e presuppone il coraggio di declinare cariche o compiti per cui non ci si sente tagliati, anche a costo di fare un passo indietro. L’autostima positiva è faticosa, perché […]